04 mag 2016

I meravigliosi pennarelli di Ikea - Brushlettering

Magari avete un tesoro in casa...e non lo sapete! Noi abbiamo Ikea che adoriamo, anche se pure Michael's sarebbe molto gradito!!! Questo post è il primo della rubrica che chiameremo "my fellow americans" e cioè "le mie amiche americane"!Perchè??


Chi è particolarmente appassionata di craft in generale molto spesso si sarà imbattuta in video e foto che ritraggono prodotti che noi povere, piccole italiane ci possiamo solo sognare... oppure comprare al quintuplo del prezzo tra spedizioni e dogana. "A Serè, vai al sodo su!!". Ok! Giusto.
La premessa era d'obbligo per spiegare come sono arrivata ai fantastici MALA di Ikea.


Una delle varie aziende che sforna di continuo prodotti favolosi per le amanti dell'handlettering è la Crayola, già da me anelata e contattata per avere dei samples dei notissimi gessi antidust dato che si trovano a prezzi sconvolgenti su amazon...ma quella è un'altra storia! Dicevo, tra le varie proposte interessanti di questa azienda ci sono questi pennarelli favolosi che grazie alla punta "a cono" permettono un ottima padronanza nell'effetto brush!


Ricordate in che consiste no??? Vabbè, se aveste dubbi...cliccate qui.


Un video pubblicato da Holly (@cl_lettering) in data:

Come si vede con grande chiarezza dal video di Holly, una delle mie instagramer del cuore,  questo tipo di punta è super facile da usare per ottenere il famoso effetto thin to tick tipico della scrittura con pennello. La differenza più grande rispetto ai brushpen è l'avere a che fare con una punta rigida che non soffre la pressione tanto quanto i brushpen con la loro totale flessibilità.

Ok, ma il post non era sui pennarelli di Ikea?!?!?!


Esatto! Tutto ciò che ho detto finora...è valido per i pennarelli MALA!!! Dovete assolutamente sperimentare!!!


Nessun commento:

Posta un commento