25 mar 2016

Come realizzare le uova lavagnettose! - Tutorial

In tante ci avete richiesto questo tutorial... e noi siamo felicissimi di accontentarvi. Prima, però, una premessa importante: utilizzate questa guida solamente per uova SVUOTATE. Se avete intenzione di dipingere uova che, successivamente vorrete mangiare, fate molta attenzione ai materiali che andrete ad usare; esistono in commercio diversi kit di coloranti per decorazioni uova oppure potete usare i colori alimentari!


Cosa ci servirà?
*Uova a piacere, tante quante ne volete decorare!
*Un cucchiaino ed un bicchiere o contenitore per conservare l'interno delle uova, ci raccomandiamo di non sprecare nulla!!! Magari fate un bel ciambellone o una mega frittatona di cipolle alla fantozzi!
*Un coltello appuntito
*Uno o più stecchini da spiedino ed un bicchiere di vetro molto alto
*Pittura lavagna o colori alimentari
*Matita, uniposca punta sottile, gessi

Iniziamo prendendo il cucchiaino e picchiettandolo sulla "base dell'uovo", in questo modo potremo poi farlo stare "dritto" su una superficie. Facciamo un foro abbastanza piccolo, più che riusciamo, ed aiutandoci con la punta del coltello per riuscire a rompere il rosso, facciamo colare l'interno dell'uovo nel nostro bicchiere o contenitore. Laviamolo con dell'acqua e mettiamolo ad asciugare.



A questo punto posizioniamo il nostro stecchino da spiedini nel bicchiere in vetro, se è troppo lungo potete facilmente tagliarlo con le forbici. Ponete l'uovo sullo stecchino ed iniziate a passare la prima mano di pittura. Una sola passata non sarà sufficiente, quindi aspettate il tempo necessario all'asciugatura completa (ci vuole davvero poco, massimo 20 minuti!) e via di seconda passata!!!

Il gioco è fatto!!! Non appena le uova saranno ben asciutte inizia il bello (PAZIENTATE altrimenti rischiate di sbeccare la pittura... ed il giallino della COCCIA si vede tantissimo in contrasto col nero opaco!!!). Potrete usare una matita per tracciare delle linee guida, a meno che non siate abituate a scrivere sulle uova per diletto! Lo spazio è pochissimo se non usate quelle di pavone o di pterodattilo, quindi optate per una mini bozza con la matita, sempre molto leggera!
Successivamente ripassate o con il gesso ben appuntito (con un semplice temperino a foro largo) oppure con l'uniposca a punta sottile!
ENJOY!!!!


Se non riuscite a trovare l'uniposca da 0,07mm eccovi il link di amazon.


** Acquistando dai link presenti nel post ci aiuterai a proseguire negli esperimenti del Laboratorio Segreto. Abbiamo infatti aderito al Programma di Affiliazione Amazon; ciò vuol dire che, senza alcuna spesa ulteriore per te che acquisti, Amazon ci riconoscerà una piccola quota di bonus che ci permetterà di provare nuovi materiali che andremo poi a recensire in queste pagine.

Nessun commento:

Posta un commento